PR Award 2012

L’azienda dell’acqua potabile di Balerna insignita del PR-AWARD 2012 di SSIGA.
In occasione dell’assemblea annuale dell’Associazione Acquedotti Ticinesi tenutasi il 6 giugno a Serravalle, il Presidente di AAT Michele Broggini e il Presidente della Società Svizzera delle Industrie del Gas e dell’Acqua Mauro Suà, hanno consegnato al Capo dicastero dell’Azienda dell’acqua potabile di Balerna Moreno Doninelli e al direttore Moreno Lunghi il primo PR-Award, che intende riconoscere gli sforzi comunicativi e di pubbliche relazioni intrapresi dalle aziende dell’acqua potabile della Svizzera nell’ambito della giornata mondiale dell’acqua che si tiene annualmente il 22 marzo.

L’azienda di Balerna, che ha presentato il progetto “l’acqua è vita, non sprechiamola!” davanti ai circa ottanta membri di AAT presenti all’assemblea, si è distinta per aver saputo coinvolgere gli allievi delle scuole elementari dapprima aprendo loro le porte dell’acquedotto comunale, con una visita guidata degli impianti, poi approfondendo con loro l’argomento Acqua tramite il numero de “il piccolo curioso”- una rivista per bambini e ragazzi in età scolastica – dedicato all’acqua, stampato in italiano dalla SSIGA in collaborazione con AAT, e infine stimolando le riflessioni che hanno portato gli allievi a realizzare una mostra creativo-didattica attorno ai seguenti tre temi:
– L’acqua come bene prezioso – Classe IV A. Ma. Licia Fattorini
– L’acqua nella letteratura – poesie, proverbi e modi di dire – Classe V A, Mo. Eros Ruffoni
– Cartelli di divieto e di attenzione riferiti all’acqua – Classe IV – V B, Mo. Andrea Zaramella.

La mostra è poi servita per coinvolgere tutta la popolazione in un’azione di sensibilizzazione sull’uso parsimonioso dell’acqua, alimento numero 1.

Il progetto presentato dall’Azienda acqua potabile di Balerna, assieme a quelli promossi dalle aziende di Zurigo e di Losanna, vincitrici rispettivamente del premio nella Svizzera tedesca e nella Romandia, parteciperà alla finale nazionale che si terrà il 7 settembre 2012 a Winterthur nell’ambito dell’assemblea generale di SSIGA . Durante la cerimonia ufficiale il vincitore del concorso riceverà l’ambita coppa per il miglior progetto svizzero.
Nella foto, da sinistra, Michele Broggini, Moreno Lunghi, Moreno Doninelli, Mauro Suà.